Medicina difensiva. Pubblicato on line l'aggiornamento

clicca qui anche senza iscrizione

Medicina difensiva. Pubblicato on line l'aggiornamento

Messaggioda eco_admin » 09/02/2016, 20:45

Pubblicato on line l’aggiornamento (Febbraio 2016) comprensivo del nuovo D.d.l. Lotta alla Medicina Difensiva

Gli elementi che contraddistinguono questo aggiornamento dalle altre edizioni sono rappresentati dalle “note dell’Autore” e dalla “più recente arma di distrazione” a favore della Medicina Difensiva.
Nelle note dell’Autore sono riassunte le nostre proposte (pubblicate anche su Diritto it).

Per quanto riguarda "l’arma di distrazione più recente a favore della Medicina Difensiva"; ebbene, si tratta di un'arma di interesse generale.
La decisione n. 86/2014 del Consiglio Nazionale Forense, con la sua equiparazione tra mancato-parziale-tardivo rilascio della fattura e sanzione disciplinare, potrebbe essere usata dal paziente per la restituzione degli onorari e addirittura potrebbe comportare problemi nella nomina a CTU (se, in precedenza, nella storia da CTP, è presente tale violazione deontologica). Eppure, dalla ricerca su Google, sembrerebbe che nessuno ne parli.
Nessun accenno da parte dell’Ordine dei Medici, né del Ministero della Salute.
Nessun accenno nemmeno dagli altri Ordini professionali (ingegneri, architetti …) e dai Consigli nazionali (dei geometri, infermieri, ostetriche …), eppure il principio deontologico di solidarietà, leso con l’evasione fiscale, è di interesse generale.
Nessun accenno dagli avvocati.
L’intero mondo deontologicamente scorretto non può che temere la pubblicizzazione della decisione dell’Ordine Forense. Con essa, il “controllo deontologico” proposto dal legislatore del 1946 (vedi nostra pubblicazione) diviene più potente e le nostre proposte divengono proposte per tutti i campi professionali, non solo in sanità.
La Medicina Difensiva non è più la Holding con fatturato di tredici miliardi che finora abbiamo considerato. È, invece, parte di un mostro con tante facce (vi è anche quella dell’ingegneria difensiva, dell’architettura difensiva ..) di un nemico comune.
Tornando alle origini, si comprende meglio la grandezza culturale del legislatore del 1946 e, non per nulla, è da quella cultura che è nata la Costituzione Italiana.
Il controllo deontologico è l’argine alla contenziosità.
L’equiparazione definitiva tra mancato-parziale-tardivo rilascio della fattura e sanzione disciplinare del Consiglio Nazionale Forense appare l’arma vittoriosa per la medicina difensiva ma anche per l’ingegneria difensiva, l’architettura difensiva, al veterinaria difensiva …

”Nell’operazione militare vittoriosa prima ci si assicura la vittoria e poi si dà battaglia” …. Sun Tsu
eco_admin
Amministratore
 
Messaggi: 128
Iscritto il: 12/08/2014, 12:09

Torna a Forum Medicina Difensiva

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 1 ospite

cron