Confusione tra malasanità e medicina difensiva

clicca qui anche senza iscrizione

Confusione tra malasanità e medicina difensiva

Messaggioda eco_admin » 28/09/2015, 9:20

Nei blog, nei forum e soprattutto nei mass media sono riportati “in prima pagina” gli eventi avversi in medicina, poi, con il passare del tempo, non sempre viene seguita la notizia, né il corso degli eventi stessi e non viene riportato l’esito generale dei fatti che si concludono, frequentemente, con l’assoluzione degli stessi medici (il numero delle assoluzioni presenta tassi elevati: 70-80% dei procedimenti giudiziari avviati – Amami.it -). I toni sono generalmente accessi ed è assente un qualsivoglia tentativo di creare un clima di fiducia con gli operatori della sanità. Ne deriva l’idea che sia il medico chiamato in causa colui che sbaglia a prescindere e che i suoi meccanismi difensivi siano sospetti e non nati in ragione della crescita del contenzioso legale.
In breve: l'errore in medicina riguarda la malasanità, la medicina difensiva, invece, è conseguente all'eccessiva contenziosità.
Tale confusione, in assenza di un vero argine alle cause frivole, è utile per fomentare nuove controversie. Se la medicina difensiva fosse un’holding non potrebbe che ringraziare per questa subdola arma di distrazione (sarebbe la tredicesima; le altre dodici sono descritte in "medicina Difensiva".
Pubblicata l’ultima versione di Medicina Difensiva 480 KB
eco_admin
Amministratore
 
Messaggi: 128
Iscritto il: 12/08/2014, 12:09

Torna a Forum Medicina Difensiva

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

cron